MichePoesia | Puntiforme

 Questo articolo fa parte del numero 24 del MichePost, uscito in formato cartaceo il 19 febbraio 2021


Se io
esisto
e occupo
uno spazio preciso,
ci deve essere
un anti-me,
un distrutto,
un maciullato.
Perché io
esista
deve esserci
uno scarto –
la briciola
sulla tovaglia.
Se nasco
qualcosa muore.
Forse c’è
un oblò
che si affaccia
sulla discarica
delle controparti,
delle ombre,
dei reietti
che ci guardano
dal basso
mentre camminiamo
o parliamo
o ridiamo

Direttore del MichePost
Articolo creato 25

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto