MicheLiber | I leoni di Sicilia, di Stefania Auci

Pubblicato nel 2019, il romanzo di Stefania Auci, “I leoni di Sicilia”, narra la storia  di due generazioni della famiglia Florio, originaria di Bagnara Calabra.

Nel 1799 i fratelli Paolo e Vincenzo Florio, dopo aver perso tutto a causa di un terremoto, sbarcano a Palermo in cerca di fortuna. I due fratelli sono decisi ad arrivare più in alto di tutti e guardando al futuro con grande ambizione, in poco tempo rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, avviano il commercio di zolfo e creano una compagnia di navigazione, dando vita ad un vero e proprio impero commerciale, superando le iniziali reticenze dei palermitani e smentendo le malevoli voci messe in giro dai rivali.

Dopo la morte di Paolo, il figlio Vincenzo, guidato dallo zio a lui molto caro, prende in mano le redini degli affari di Casa Florio e l’ascesa continua inarrestabile, la produzione aumenta anche grazie all’acquisto di innovativi macchinari che permettono di velocizzare il lavoro.

Le vicende commerciali si intrecciano con le tumultuose esperienze personali, con l’orgoglio e la passione per il lavoro di una famiglia che punta alla conquista del prestigio, con il coraggio, ma anche le fragilità dei protagonisti, uomini con il continuo desiderio di riscatto sociale che hanno bisogno di donne altrettanto speciali come Giuseppina, moglie di Paolo, che rinuncia a tutto per la famiglia, o Giulia, la giovane milanese che diventa in poco tempo per Vincenzo il suo porto sicuro.

Stefania Auci ci regala una narrazione viva e pulsante, estremamente scorrevole, che ha per sfondo gli anni dei moti del 1818, fino allo sbarco di Garibaldi in Sicilia. Il racconto è impreziosito da descrizioni di luoghi e personaggi che ci fanno rivivere le atmosfere palermitane ottocentesche anche rese da piccoli pezzi di dialoghi in dialetto, che ci permettono di assaporare la parlata locale senza bloccare però la lettura.  

Articolo creato 4

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto