La Serie A procede nella sua seconda metà

 Questo articolo fa parte del numero 24 del MichePost, uscito in formato cartaceo il 19 febbraio 2021


Questi ultimi sono sicuramente stati giorni che non potevano passare inosservati. Infatti ormai è già stato effettuato il giro di boa e il campionato procede nella sua seconda metà, quella più scoppiettante e divertente, in cui chi ha da tentare il sorpasso, sia in vetta che in fondo, ci prova e gioca ogni carta possibile e a sua disposizione per riuscirci. È senza dubbio questa la situazione di Inter e Juve in primis, ma anche di squadre di coda come Parma, che ormai è già con un piede nella fossa, e Torino, che ha esonerato Giampaolo e si prepara ad una faticosa scalata per tentare di raggiungere una meta molto contesa: la salvezza.

Ho citato la Juve prima, perché se c’è una squadra che in questo momento fa veramente paura è sicuramente quella, anche più di Milan e Inter, a mio parere. Tuttavia, c’è anche da considerare l’importantissimo fattore Champions, che sicuramente può gravare molto su una squadra come la Juve, che sicuramente la pone al primo posto delle proprie ambizioni. Milan ed Inter, d’altro canto, sono molto meno coinvolte: l’Inter per nulla e il Milan solo nell’Europa League, che invece potrebbe benissimo essere sacrificata per scopi migliori.

Sarà dunque un testa a testa tutto da vedere che comincia a partire da stasera, con il derby d’Italia fra Inter e Juve, che darà il via, e forse anche l’arrivo, della lotta-scudetto. Per finire, nella parte bassa della classifica, Cagliari, Parma e Crotone sono già sul ring pronte a tutto pur di scalzare il Torino dal posto-salvezza e uscire dal pantano che è la zona retrocessione.

Articolo creato 2

Rispondi

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto