Intervista a Nicola Fratoianni, deputato e portavoce di Sinistra Italiana

Nicola Fratoianni è stato segretario di Sinistra Italiana dal 19 febbraio 2017 al 1° giugno 2019. Eletto alla Camera dei Deputati nel 2013, è membro della commissione Cultura, Scienze e Istruzione. Onorevole Fratoianni, Sinistra Italiana ha presentato varie proposte per sconfiggere la crisi coronavirus, tra cui l’introduzione di un reddito di quarantena. Dove pensa di […]

Fascismo e antifascismo di oggi

L’errore in cui si cade quando antifascismo e democrazia diventano concetti di forma e non di contenuto Ieri ci siamo trovati a leggere un articolo pubblicato sulla pagina Instagram del MichePost, giornalino scolastico del nostro liceo, dal titolo (abbastanza ambiguo) “Riguardo al razzismo ideologico”. La riflessione dello scrittore, che parte da un evento reale vissuto […]

Xenia: l’ospitalità dei Greci

Io ho un difetto… che potrebbe anche essere definito un pregio: mi innamoro di ideali appartenenti a un altro popolo, a un’altra tradizione, perfino a un’altra epoca. Il valore prescelto oggi è questo: la xenia, cioè l’ospitalità che i Greci riservavano allo straniero che bussava alla loro porta. Dalla prima volta che me l’hanno menzionata […]

Quando i governi falliscono

È sempre la solita storia. Dopo un intero anno di mobilitazioni da ogni parte del mondo che, inoltre, hanno visto una partecipazione di massa da parte della componente giovanile di tutto il globo, tutto ciò che abbiamo avuto è un ammasso di vuote parole dietro le quali si nascondono enormi interessi economici. La crisi climatica […]

La favola di Boris

Ricorda Joseph Conrad, nel suo “Cuore di tenebra”, che, quando i Romani sbarcarono in Gran Bretagna, si ritrovarono di fronte una terra ostile di foreste buie e prati incolti. I soldati marciavano tremando per il freddo, scorgendo a tratti i selvaggi abitanti dell’isola. Tra questi due popoli c’erano secoli di differenza, un vuoto talmente enorme […]

Venezia e MoSE: apnea di una città

In estate, al ritirarsi di un’onda, Venezia aveva scoperto un graffito impresso su un palazzo: un bambino con una torcia viola in mano e con lo sguardo perso nel riflesso del canale. Attribuito allo street-artist Banksy, è stato seguito, dopo pochi giorni, da una serie di quadri (dello stesso autore), chiamati “Venice in oil”, esposti […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.