Il Miche sopra la rete!

Giovedì 19 Aprile si sono svolte a Viareggio le regionali di Beach Volley studentesco. La squadra vincitrice è stata quella del nostro liceo, portando per la prima volta nella storia il Miche alle nazionali. Le giocatrici, Giulia Annietta, Alba Francini e Alice Torricelli, tutte di 2a C, sono 3 pallavoliste di squadre fiorentine. Nel gruppo inizialmente era presente anche Diletta Bassilichi di 3a F, che ha dovuto rinunciare a causa di un compito in classe.
Dato il bel risultato, abbiamo deciso di fare alcune domande alle ragazze per sapere un pò le impressioni e le emozioni di questa vittoria.

E’ STATO D’AIUTO ESSERE DELLA STESSA CLASSE?
Venire dalla stessa classe è sicuramente stato d’aiuto per noi, ognuna conosce le caratteristiche dell’altra ed è stato più facile darsi ruoli e consigli durante la partita. Anche il contesto d’amicizia ha aiutato, c’è fiducia e rispetto tra di noi. Abbiamo notato che mentre nelle altre squadre c’era sempre una più forte e una più debole, noi eravamo uguali; abbiamo giocato ognuna gli stessi set e quella che, a giro, rimaneva fuori aveva comunque grande importanza all’interno della squadra, nessuno era mai in passivo. Ci siamo anche divertite.

BEACH VOLLEY, MOLTO DIVERSO DALLA PALLAVOLO?
Noi siamo 3 pallavoliste, con poca esperienza nel Beach Volley agonistico. Giocare su sabbia è diverso che giocare su campo, più faticoso; anche il fatto di essere in due al posto di sei in campo gioca dei brutti scherzi alla routine. La difficoltà maggiore è stata doversi confrontare con delle atlete tesserate Beach Volley, provenienti da città di mare, quindi con delle basi e un’abitudine non da poco.

VI SARESTE MAI ASPETTATE DI ARRIVARE ALLE NAZIONALI?
Inizialmente no, ovviamente la speranza c’era, ma era ancora un risultato lontano; poi con l’avvicinarsi abbiamo preso sempre più consapevolezza e arrivati alle semifinali delle regionali era diventato un qualcosa di concreto.
Abbiamo raccolto anche qualche parola dei docenti di educazione fisica della scuola:
“Siamo molto orgogliosi-dicono- delle ragazze, che, oltre a portare per la prima volta il Miche alle nazionali, hanno avuto un comportamento impeccabile in campo. La cosa che più le ha contraddistinte è stato lo spirito di squadra e l’intelligenza nella gestione dei cambi e dell’organizzazione; non hanno perso un solo set in tutta la giornata. A nostro parere quindi le vittorie sono state due: la prima è l’arrivo alle nazionali, e la seconda, più importante per noi, è la professionalità con cui il torneo è stato giocato.

Le finali si terranno a San Vito lo Capo dal 16 al 19 Maggio, in attesa dei prossimi risultati, in bocca al lupo ragazze!!

Articolo creato 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.