Pasta acciughe e pan grattato

Fate bollire l’acqua salata (quattro litri d’acqua ogni 400g di pasta). Nel frattempo, in una pentola dal fondo spesso, mettete 6 cucchiai d’olio bono, 1 spicchio d’aglio e 2 filetti di acciughe sfilettate sotto sale a persona. Fate sciogliere le acciughe a fuoco molto basso, mentre tagliate qualche pomodorino ciliegino e lo aggiungete al sugo. Poi mettete sul fuoco una padella con pan grattato, 1 filetto di acciuga, 1 filo d’olio, 1 pizzico di origano. Fate tostare il pan grattato. Scolate la pasta ancora al dente e mantecatela nell’olio con le acciughe. Infine, come fosse parmigiano, mettete il pangrattato.
Velocità misurata: 20 minuti

Matteo Abriani

Articolo creato 46

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.